Assistenza per gli anziani, badanti e assistenza familiare Monza Milano Bergamo e provincia.

Via Brianza 2, 20877 Roncello (MB)

Badante e assistenza domiciliare notturna

Badante e assistenza domiciliare notturna: un servizio sempre più necessario

Sono molte le famiglie italiane che scelgono di non fare affidamento su nessun tipo di assistenza per anziani. Sono famiglie che preferiscono prendersi cura in prima persona dei loro familiari, qualunque sia il problema di cui soffrono, per riuscire a stare insieme a loro al meglio sino alla fine dei loro giorni e per riuscire a far loro vivere un’esistenza che possa dirsi dignitosa e ovviamente anche molto felice. 

È bello leggere notizie di questa tipologia, non è forse vero? È bello perché è il chiaro segno che finalmente ci siamo resi conto di quanto i legami familiari siano importanti. È bello perché significa che finalmente ci siamo resi conto che prendersi cura degli altri significa fare del bene e riuscire ad infondere nel mondo amore, quell’amore di cui nella nostra epoca contemporanea, spesso troppo fredda e asettica, abbiamo tutti un gran bisogno. Le famiglie italiane però non riescono a fare tutto da sole e spesso hanno bisogno, almeno per qualche ora al giorno, di assumere una badante. Il servizio in assoluto più richiesto è quello della badante e assistenza domiciliare notturna, una figura che quindi stia in casa con l’anziano o il disabile per tutta la notte. 

Perché questo è un servizio sempre più richiesto?

Perché in Italia sono numerose le famiglie in cui si lavora su turni. Lavorando su turni, possono capitare intere settimane in cui in casa non c’è nessuno di notte. Non solo, in Italia sono sempre più numerose anche le persone che non lavorano per tutta la notte, ma per buona parte di essa, come ad esempio coloro che hanno un ristorante o un locale. In questi casi si potrebbe anche scegliere di prendere una badante solo per qualche ora, ma il problema è che l’orario di chiusura della propria attività non corrisponde quasi mai all’orario in cui si riesce a tornare a casa. Spesso si chiude un po’ più tardi perché qualche cliente si attarda al suo tavolo e altrettanto spesso possono capitare inconvenienti che necessitano della presenza sul posto di lavoro per qualche ora extra, magari una rissa che ha portato nel locale la polizia e che necessita di accertamenti oppure un cameriere un po’ distratto che ha proprio prima della chiusura fatto cadere per terra una bottiglia di vino o qualche piatto ed è necessario ripulire per bene tutto. Anziché prendere una badante ad ore, meglio avere qualcuno che stia in casa tutta la notte così che sia anche possibile riuscire a riposare al meglio una volta tornati a casa!

Già, il riposo, anche questo è uno dei motivi per cui spesso avere una badante notturna è necessario.

Coloro che lavorano hanno bisogno di riposare, altrimenti le loro performance sul posto di lavoro vengono meno e potrebbe essere possibile incorrere in qualche richiamo o addirittura perdere il proprio posto. Meglio evitare tutto questo, per la propria soddisfazione personale ed economica, per non ritrovarsi a dover cercare un nuovo posto quando ormai si è su con l’età e potrebbe essere difficile riuscire a scovarlo. Con una badante che si prende cura di notte della persona anziana o disabile è possibile riposare bene, portare avanti il proprio lavoro e di giorno trovare il modo, magari facendo a turni con altri familiari, di prendersi cura al meglio del familiare, non facendogli mancare mai nulla e aiutandolo nel normale svolgimento delle sue attività quotidiane. 
 
Elenco delle province e dei comuni in cui siamo presenti con il servizio di Badante e assistenza domiciliare notturna
Richiedi informazioni su questo servizio
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.