Assistenza per gli anziani, badanti e assistenza familiare Monza Milano Bergamo e provincia.

Via Brianza 2, 20877 Roncello (MB)
Assistenza domiciliare per anziani non autosufficienti: i vantaggi
Avete deciso di prendervi cura in prima persona di una persona anziana ormai diventata non autosufficiente? Quello che avete compiuto è senza alcun dubbio un vero e proprio gesto d’amore, che farà sentire questa persona anziana davvero molto felice. Quello che avete compiuto è un gesto importante, che vi costringerà, è vero, a scendere a qualche compromesso, ma che vi riempirà il cuore di gioia e vi permetterà di stare a contatto con i vostri familiari a lungo, sino alla fine dei loro giorni. Quello che avete compiuto è insomma il migliore gesto che potevate fare. 

Assistenza domiciliare per anziani non autosufficienti

Nonostante tutto il vostro impegno, ci sono alcuni dettagli che non potrete gestire però in modo autonomo. Ci potete provare certo, ma è difficile riuscire a capire come prendersi cura della salute di una persona anziana non autosufficiente, come monitorare la sua situazione, come aiutarla ad effettuare i trattamenti necessari per farla stare meglio. Sarebbe preferibile quindi chiedere aiuto. Ma come? Per fortuna esistono i servizi di assistenza domiciliare per anziani non autosufficienti. Questi sono servizi che potete richiedere direttamente alla vostra usl di competenza, in quanto previsti a titolo gratuito o quasi dal Servizio Sanitario Nazionale. Ovviamente però nulla vieta di richiedere questi servizi direttamente ad un'agenzia specializzata, se ne conoscete alcune di cui potervi fidare ciecamente, privata, servizi questi a pagamento ma spesso personalizzabili al cento per cento. A voi la scelta. Ciò che per noi è importante è che comprendiate appieno tutti i vantaggi di scegliere un servizio di questo tipo. 

I vantaggi di scegliere l’assistenza domiciliare:
  • Le persone anziane non autosufficienti possono avere dei problemi di salute piuttosto gravi che solo personale infermieristico o medico è in grado di gestire. Se proverete a gestirli voi in modo autonomo, potreste commettere degli errori di valutazione che potrebbero comportare conseguenze gravi. Se sono presenti in casa infermieri o medici, si ha la possibilità invece di far sì che questi problemi di salute possano risolversi nel giro di poco tempo senza mai in incorrere in conseguenze gravi di alcun tipo. Nel caso in cui si tratti di problemi cronici, sarà comunque possibile tenerli a bada, per fare in modo che la situazione non peggiori. 
  • Le persone anziane non autosufficienti possono avere bisogno anche della fisioterapia. A causa infatti di una immobilità forzata e spesso di un vero e proprio allettamento, potrebbero perdere anche la funzionalità dei pochi muscoli che ancora rispondono al loro comando, comportando una disabilità totale che ovviamente non deve invece essere favorita. Anche in questo caso non potete farvi carico di tutti gli esercizi fisioterapici e dei massaggi necessari in prima persona. C’è bisogno di un professionista del settore. 
  • Molti trattamenti che le persone anziane non autosufficienti devono affrontare possono essere fatti adeguatamente solo da un medico. È impensabile però far uscire di casa per chissà quante volte alla settimana l’anziano solo per raggiungere lo studio del dottore, soprattutto se non riesce a muoversi e se c’è bisogno quindi della sedia a rotelle. Meglio che questo trattamento possa essere effettuato in casa, tra le quattro mura domestiche tanto amate. Anche perché in questo caso non ci saranno ascensori da prendere, rampe per le sedie a rotelle da scovare, lunghe attese in ambienti freddi e asettici, batteri e virus in cui poter incorrere. 
  • Con l’assistenza domiciliare il lavoro dei familiari viene alleggerito, così che possano sentire meno il peso della responsabilità, così che possano sentirsi un po’ più spensierati in questa loro decisione. 
  • Con l’assistenza domiciliare la persona anziana non ha ripercussioni negative sul proprio umore perché sente di non gravare in modo eccessivo sui familiari, non si sente insomma in colpa in modo intenso come invece spesso accade quando sono i familiari a doversi fare carico di tutto. 
Tags
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.