Assistenza per gli anziani, badanti e assistenza familiare Monza Milano Bergamo e provincia.

Via Brianza 2, 20877 Roncello (MB)
Come scegliere la miglior assistenza
Assistenza domiciliare per gli anziani: un servizio sempre più necessario

Secondo recenti statistiche nel 2018 solo il 2% degli anziani al di sopra dei 65 anni di età è stato accolto all’interno di una Rsa, residenzialità assistita. Questa è una percentuale in netto calo rispetto a qualche anno fa, quando erano numerosissimi infatti gli anziani che si trovavano a vivere all’interno di queste residenze, non sempre secondo la loro volontà, ma spesso solo ed esclusivamente secondo la volontà dei loro familiari che altrimenti non sapevano come prendersi cura di loro al meglio. Sarà che oggi come oggi i lavori sono diventati sempre più flessibili ed è possibile scegliere gli orari a proprio piacimento. Sarà che molte persone lavorano da freelance, avendo modo di far arrivare questa flessibilità al massimo grado possibile. Sarà che molte persone lavorano direttamente da casa. Sarà per questi motivi o forse solo per un cambio ideologico che ci ha portato a comprendere quanto la famiglia sia importante e quanto sia necessario far sentire ogni membro importante. Sarà per questo o per altro, ma quel che è certo è che oggi gli italiani scelgono di prendersi cura in prima persona di anziani, familiari disabili, malati.

Ovviamente però non è pensabile poter fare tutto da soli. Sarebbe bello, dobbiamo ammetterlo, sarebbe bello potersi prendere cura al 100% di ogni familiare, ma non è possibile, perché lavorare è comunque indispensabile e porta via molte ore al giorno, perché ci sono alcune operazioni che non sono semplici da compiere, perché ci sono trattamenti medici da fare e una salute da monitorare in modo costante. Proprio per questo motivo è bene fare affidamento su dei servizi di assistenza domiciliare per gli anziani. Con servizi di questa tipologia si ha la possibilità di garantire infatti supporto e assistenza ogni giorno, così che la persona anziana, disabile o malata possa essere seguita al meglio. 

Ovviamente è possibile optare per un servizio di assistenza domiciliare offerto dal Sistema Sanitario Nazionale oppure fare affidamento su un’agenzia privata. La cosa davvero importante è accertarsi che le persone che entrano nella nostra casa per prendersi cura dei nostri familiari siano competenti, magari con una lunga esperienza alle spalle, professionali. Non solo, deve trattarsi anche di persone dall'animo gentile, inclini al sorriso, al buon umore, che non disdegnano di fare due chiacchiere e di scherzare un po'’. Perché le persone anziane, malate e disabili non hanno bisogno solo di supporto fisico, ma anche di un supporto morale. Perché se riescono a fare una risata e a dimenticare i loro brutti affari per qualche istante almeno, possono sentirsi subito sollevati, più gioiosi, e questo è un bene, non credete anche voi? 

L’assistenza domiciliare per gli anziani è un servizio necessario

Molte famiglie italiane hanno già preso per fortuna in considerazione, un servizio che nel corso dei prossimi anni diventerà sicuramente sempre più richiesto. Sì, perché l’Italia è un paese che si sta dimostrando davvero molto longevo. Pensate infatti che un italiano su quattro ha superato i 65 anni di età e che gli over 85 sono già più di 2 milioni!
Tags
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".
Leggi la cookie policy.